• La Cate

Case 13: Ubrew e Geico, l'adv che fa ridere


[caratteri: 948 | tempo di lettura: 45"]

Ci sono delle trovate che mi piacciono un bel po'.

Ne butto lì due.

Non sempre a grandi budget corrispondono grandi campagne.

A volte il creativo di turno si inventa una roba che funziona e la mette in piedi con poco o niente.

E' il caso di McCann Milano per Ubrew, un birrificio indipendente londinese: non potendo battere i titani della concorrenza, il team McCann ha deciso di cavalcarli!

Come? Chiamando la birra di Ubrew "Responsibly" e giocando sullo slogan "Drink responsibly" utilizzato da tutte le più note marche di birra. Responsibly The Beer diventa così “la birra che le altre birre ti chiedono di bere”.

Un gioco di parole spiazzante che strappa un sorriso e diventa virale.

Scacco matto ai competitori e chapeau ai creativi.

La clip promozionale (2 minuti) è un vero spasso:


E' un po' datata ma fa sempre ridere la campagna "Unskippable" di The Martin Agency Richmond per la compagnia assicurativa Geico.

Anche qui si gioca: si dice allo spettatore di skippare lo spot sapendo che non lo farà perché la scena è, appunto, "unskippable".

Lo spot più noto della campagna è questo.

Provate a skipparlo!


#adv #creatività #campagnapubblicitaria #spiazzamento #comunicazione