• La Cate

Web 11: rubare i colori con ColorZilla



[caratteri: 1048 | tempo di lettura: 50"]

Allora, qui le cose sono facilissime, ma bisogna capirne l'utilità.

Immaginiamo uno scenario possibile: siamo di fretta (tanto per cambiare) e dobbiamo creare una grafica qualunque: la nostra color moodboard, la home page del nostro sito, un biglietto da visita, una card di auguri, una cover per Facebook.

Cerchiamo 'i colori giusti' e ci ricordiamo di quel bellissimo sito web che ha delle pagine impeccabili da cui vorremmo tanto rubare i colori.


Che facciamo? Catturiamo la schermata, la piazziamo in photoshop e troviamo i colori?

Troppo tempo per noi che abbiamo due minuti.

Allora andiamo su ColorZilla (http://www.colorzilla.com/) e scarichiamo l’estensione gratuita (per Chrome o Firefox).

Da lì la strada è tutta in discesa. Apriamo la pagina dei nostri sogni cromatici e ColorZilla ci regalerà un contagocce per selezionare il colore desiderato e copiare istantaneamente il codice.

Non solo: ci piacciono tutti i colori della pagina? Con lo strumento "Webpage Color Analyzer" il buon ColorZilla ci restituisce in un colpo solo tutta la palette di colori, con codici annessi.

E poi potremo giocare con le sfumature, creare nuove palette e sperimentare nuove scelte cromatiche.

In sintesi: veloce, facile, gratis, proprio come piace a Insegnare Branding,

#webtool #web #brandidentity