• La Cate

Web 18: Mirror AI e l'avatar perfetto


[caratteri: 1015 | tempo di lettura: 57"]

Quando hai un'amica che è peggio di te, va a finire che i tool te li gira lei, e ti risparmia la fatica di cercare roba figa per il blog.

L'amica in questione si chiama Liz e un paio di settimane fa su WhatsApp mi ha mandato questa:








Nulla di trascendentale, siete già pronti a dire (sì, io vi vedo).

E invece c'è un dettaglio non trascurabile: la tipa nelle immagini è IDENTICA alla mia amica.

Applauso.

L'applicazione utilizza il riconoscimento facciale e l'intelligenza artificiale per scansionare i selfie e restituire in pochissimi secondi un'emoji che, porca vacca, ti assomiglia come una goccia d'acqua.

E ti fa fare gli stickers e le icone per WhatsApp.

Niente, viralità assicurata.

L'app si chiama "Mirror AI", è del 2017 ma giuro che io e tutti i miei amici (ho contagiato chiunque mi capitasse a tiro) l'abbiamo scovata solo oggi.

Non dico come funziona perché basta scaricarla e avere il pollice opponibile.

Però vi dico che cosa potete farne: la risoluzione dell'avatar è piuttosto buona e potete usarlo come profilo social oppure, se il vostro lavoro ve lo permette, addirittura come immagine professionale.

Io, ovviamente, l'ho fatto.


Insomma, a 'sto giro ci si diverte.

Alla prossima.

#webtool #avatar