• La Cate

Case 07: Obama 2012, come ha (con)vinto di nuovo



[caratteri: 1324 | tempo di lettura: 1']

Questa volta a raccontarlo è Joe Rospars, che di mestiere fa il digital strategist e che per Obama ha pensato e messo in atto la strategia digitale negli anni della presidenza.

Siamo nel 2012 e lo scopo è quello di tornare a convincere la gente: come?

Raccontando la storia delle storie. Per parlare alla pancia degli elettori bastano le emozioni, per parlare alla testa le emozioni devono trasformarsi in ricordi.

E allora sono due le strade da percorrere:

1 - far diventare la biografia del presidente un racconto in divenire, un work in progress che si aggiorna costantemente e propone successi e insuccessi

2 - chiedere agli americani di raccontare e condividere le loro storie, lungo un cammino che deve essere ancora percorso insieme

Due i contenuti da saccheggiare per i futuri personal brander:

🐰 La biografia online di Obama (di cui abbiamo già parlato qui) tutta da scoprire, con video capitoli e una timeline a scorrimento verticale

🐰 La pagina web in cui l'agenzia di comunicazione Blue State Digital analizza la campagna elettorale di Obama del 2012: il video postato è un ottimo esempio di storytelling promozionale

Storie, storie e ancora storie quindi, nella comunicazione di Obama.

Anche nel noto discorso di congedo,dopo otto anni di mandato, il presidente americano parlerà di storie, di quelle note e di quelle che devono ancora essere scritte.

#BarackObama #digitalstrategy #storytelling #personalbranding #scritturacreativa #creatività #autobiografia