• La Cate

Tre cose: Tiziano Tassi



[caratteri: 1111 | tempo di lettura: 1']

Tiziano Tassi, classe 1986, è CEO & founder di Caffeina, l'agenzia creativa col nome figo e il claim ancora più figo ("ideas never sleep") che ti fa dire "ah, ecco perché si chiama caffeina!".

Per lui il futuro è tre cose: digitale, veloce e imprevedibile.

Non solo: il futuro comincia proprio oggi e quindi dobbiamo darci una mossa. Ai ragazzi, visto che fa pure il prof, dice che studiare non basta, perché siamo passati dal mondo degli orologi (prevedibile, rigoroso, determinato e deterministico) al mondo delle nuvole (veloce, trasformista, mutevole). Allora studiare resta sì necessario, ma bisogna fare pratica se non si vogliono perdere le buone occasioni. La scuola deve sporcarsi le mani, deve proporre laboratori, deve lavorare per progetti e diventare un ponte reale verso il mondo dell'impresa. I verbi in campo? Creare, immaginare, provare, fare insieme.

E dato che lui e i gli amici con cui ha fondato Caffeina sono partiti racimolando risparmi e hanno chiuso il 2017 con un fatturato di 5 milioni di euro, beh, magari vale la pena starlo a sentire.

Tre idee da saccheggiare:

. Il material design del restyling Genialloyd.

. Lo storytelling e la user generated experience del progetto Frames of life per Giorgio Armani.

. Il primo generatore al mondo di post 3D per Facebook: si chiama Spread Your Love ed è adorabile.

Al Mashable Social Media Day Italy Tiziano Tassi sarà sul palco! E per andarci basta cliccare qui...

#personalbranding #campagnapubblicitaria #mashablesocialmediaday #restyling